Eroi silenziosi-Stanislav Petrov

La conoscete la storia di Stanislav Petrov? Non è una storia connessa direttamente a Chernobyl, ma le parole chiave che la caratterizzano sono le stesse: nucleare, Guerra Fredda, eroi silenziosi, URSS, menzogne. Correva l'anno 1983. Reagan aveva da poco dichiarato che l'Unione Sovietica rappresentava l'Impero del male e Andropov aveva risposto che non aveva dubbi sul fatto che sarebbero stati attaccati a breve dall'America.

Eroi silenziosi-Stanislav Petrov2019-10-31T10:18:00+00:00

Libri e Chernobyl

-Il primo libro che lessi sulla storia di Chernobyl, ancor prima di partire per il primo viaggio, nel 2015, fu BUGIE NUCLEARI di Silvia Pochettino. E mi si aprì un mondo. -Il secondo fu CONFESSIONI DI UN REPORTER di Igor Kostin. (primo fotoreporter che arrivò sul luogo dell'incidente la notte del 26 Aprile 1986) -Il terzo fu PREGHIERA PER CHERNOBYL di Svetlana Aleksievic. (premio

Libri e Chernobyl2019-10-26T18:32:16+00:00