Rossokha

Rossokha è una cittadina compresa all'interno della zona di esclusione di Chernobyl, che fu evacuata nel 1986, dopo l'incidente alla centrale nucleare. Di questa località, una superficie di circa 20 ettari venne utilizzata come deposito di mezzi, militari e civili, che furono impiegati nelle operazioni di decontaminazione ed evacuazione. Si tratta di camion, furgoncini, elicotteri, auto, carri armati, camionette dei pompieri e pullman. Proprio quei